Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
dav

Panzeri illuminazione, svolta export con la terza generazione. A ottobre prima filiale

Federico Panzeri scherza citando il famoso detto che la terza generazione in un’impresa familiare porta spesso al dissesto dell’azienda. Lo fa forse scaramanticamente, ma dalla sua c’è che il suo arrivo come export manager e come responsabile di altri progetti di marketing dell’azienda di famiglia è coinciso con un’impennata delle esportazioni, nel corso di tre anni, fino al valore del 50% del fatturato globale. E assicurando un nuovo sviluppo della Panzeri illuminazioni, con sede e produzioni a Biassono (in provincia di Monza-Brianza). La Panzeri è specializzata in illuminazione decorativa e architetturale, nel settore residenziale, negli uffici di medie dimensioni, in hotel e ristoranti. Produce lampade da parete, a sospensione,  da soffitto, da tavolo, da terra e da esterno, con sistemi di fissaggio accuratamente progettati. Nell’architetturale, produce profili, luci invisibili, incassi e accessori.

 

Agave-9

emma_home_4_new

emma_slider_06_new1

In un’azienda che più familiare non si può (fondata nel 1947 dal nonno di Federico, Carlo, portata avanti poi da suo padre, Norberto e dagli zii Enzo e Simonetta, con la nonna Irene che ancora trascorre almeno due ore in ufficio, attenta osservatrice di produzioni e clienti)

Famiglia

Federico, dal 2013 in poi, dopo diverse esperienze esterne, ha rafforzato le direttrici oltreconfine già esistenti puntando anche ad altri mercati. Il prossimo ottobre, superando la tradizionale esperienza di affidarsi ai rivenditori esteri, la Panzeri aprirà una sua filiale a Monaco di Baviera. La Germania è il secondo mercato di riferimento per l’export della Panzeri, il primo è l’Austria, e, a seguire, ci sono Usa, Canada e Russia. E ora, Federico, punta all’Iran, dove ha svolto colloqui con architetti, operatori del contract, distributori e agenti commerciali che giudica molto interessanti e interessati alla sua azienda. Di rilievo, poi, di recente, una fornitura nel residenziale a Dubai.

Negli Usa è in corso un rafforzamento della presenza della Panzeri, grazie anche all’impegno del distributore locale, e così pure è forte l’azione in Russia per portare i prodotti dell’azienda monzese in mercati diversi da quello di Mosca, un po’ saturo. I prodotti Panzeri sono venduti anche in altri 40 Paesi. L’azienda è oggi presente alle principali fiere di settore, Euroluce a Milano, i Saloni Worldwide a Mosca e Light+Building.

Qualità, tradizione e innovazione, spiega Federico Panzeri, allo stand-mostra di FederlegnoArredo al Meeting per l’amicizia tra i popoli in corso a Rimini, sono i valori sui quali si basa l’azienda, che il prossimo anno festeggia 70 anni di storia.

Impresa-Storica

“La selezione delle materie prime, la sapiente tradizione e manualità per le lavorazioni più esclusive – sottolinea – le tecniche innovative e all’avanguardia in ambito di tecnologie Led e un design tutto italiano, sono la chiave del successo di questa azienda che ha creduto sin dall’inizio, per mano di mio nonno Carlo, di poter diventare un punto di riferimento nel settore dell’illuminazione”.

Negli anni l’azienda è cresciuta e si è evoluta, tanto da decidere di avviare con successo, negli anni 90, la produzione di una propria linea di prodotti per l’illuminazione, riuscendo a coniugare al meglio il grande patrimonio di tradizione e artigianalità ereditato, con un contenuto tecnologico di altissimo livello.

Il sito della Panzeri