Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Salone nautico: Gruppo Ferretti, barra dritta verso l’area Apac – foto –

Barra dritta verso l'area Asia Pacific: Ferretti, "dopo la partnership strategica con il gruppo industriale cinese Weichai" (che ne ha assunto a gennaio 2012 il 75 per cento del capitale sociale), ha individuato in questo mercato "la crescita futura del business nautico". Una direzione che fa il paio con un altra rotta strategica: " i mercati americani". Ferruccio Rossi, ad del gruppo Ferretti (nella foto al fondo dell'articolo), sta lavorando per sostenere "un'ulteriore espansione commerciale a livello internazionale" e descrive cosi' il cammino che i cantieri del gruppo dovranno percorrere: "Registriamo attualmente circa il 15 per cento delle vendite nell'area Apac, il 50 nell'area Europa, Medio Oriente e Africa e il 35 nelle Americhe. Nostro obiettivo al 2018 sara', invece, conseguire fatturati pressoche' equivalenti nelle tre aree".

 Rossi – nel gruppo dal 2005 – valuta positivamente i quasi due anni trascorsi dall'arrivo dei cinesi: "Wiechai ci permette di conseguire i programmi di crescita in un'ottica. Di medio-lungo termine piuttosto che di breve, sostenendo il nostro Gruppo con le proprie risorse e al contempo consentendoci di continuare a operare in autonomia, mantenendo la nostra sede e i nostri cantoieri produttivi in Italia". Ferretti da' lavoro a 1.600 persone e ha centri produttivi a Forli', Cattolica, Ancona, Mondolfo, Sarnico e La Spezia e uno solo all'estero, per il brand Bertam, a Merrit Island (in Florida).

 I giudizi di Rossi sull'andamento commerciale del gruppo sono positivi. Pur non potendo rivelare i valori del fatturato complessivo raggiunto quest’anno (i cinesi non ne autorizzazione la diffusione, l'ultimo dato disponibile si riferisce alla stagione nautica 2010-2011, valore della produzione a 521 milioni) Rossi illustra le dimensioni dell'impegno del gruppo nei due mercati elettivi, Apac e Americhe. "Stiamo espandendo – spiega – la nostra presenza in Greater Cina, Australia, India, Giappone, Singapore, Corea del Sud, oltre che in Thailandia, per noi un vero e proprio hub perr tutto il Sud-Est asiatico: ottima base dalla quale poter espandere la nostra presenza nei mercati limitrofi, Malesia, indonesia e Vietnam".

 Nell'area Apac il gruppo puo' contare sulla controllata Ferretti Group Asia Pacific, con sede a Hong Kong. “Lo sviluppo dell'ufficio di rappresentanza e dello show-room di Shangai e il rafforzamento di un forte team multinazionale a livello locale hanno permesso di raddoppiare la raccolta ordini dell'ultimo anno". Inoltre, proprio con l'obiettivo di svilupparsi ulteriormente in questa area, Ferretti "sta puntando all'apertura, nei prossimi mesi, di uffici commerciali e show-room a Zhuhai, Hong Kong, shangai, Qindao, Xamien e Sanya".

 Per quel che riguarda oltre Atlantico "il gruppo sta registrando per il secondo anno consecutivo una crescita delle vendite a doppia cifra, con un aumento di oltre il 19 per cento della raccolta ordini, grazie anche alle scelte strategiche realizzate negli scorsi anni, che hanno puntato – dice l'ad – sul rafforzamento della nostra presenza locale e sull'espansione del nostro network distributivo". Una parola poi anche per il mercato Emea, che ha visto "una crescita di Ferretti specie nell'Est Europa, in Russia e in Turchia, oltre che in Africa".

 Il metodo della strategia export del gruppo e' individuato da Rossi "in un approccio glocal, teso costantemente a intercettare la domanda laddove essa si genera e a soddisfare le diverse esigenze diei clienti nei nuovi mercati". Nel capitale sociale del gruppo Ferretti – da diverso tempo, prima dell'arrivo di Weichai (quotata allo Shenzhen Stock Exchange), in mano a fondi di private equity – sono oggi presenti quote di Rbs (Royal Bank of Scotland) e di Svp (Strategic Value Partners), ciascuno con una partecipazione del 12,5 per cento. Ferretti Group, presieduta dal cinese Tan Xuguang, alla guida del gruppo Wiechai, ha nel suo portafoglio, oltre al brand omonimo, anche i marchi Pershing, Itama, Bertram, Riva, Mochi Craft e Crn.

 Il sito di Ferretti

 

La photogallery

 

Ferruccio Rossi