Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Matching Qatar al raddoppio e missione in Cina: fine ottobre da internazionalizzazione con la Cdo e Ice

Il Matching tra imprese organizzato lo scorso marzo in Qatar da Compagnia delle Opere in collaborazione con Ice-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane va al raddoppio, dal 27 al 30 ottobre prossimo.  "A fronte delle numerose richieste di partecipazione di aziende italiane e della disponibilità di molte realtà imprenditoriali qatarine – si legge in una nota della Cdo – si terrà, nella capitale Doha, una seconda edizione dell'evento. Anche il nuovo appuntamento è particolarmente indicato per imprese che operano nei settori della casa e dell'abitare, in particolare dell'architettura, dell'interior design e della fornitura di prodotti per la casa e per l'ufficio: una delle direzioni del rapido sviluppo socio-economico del Qatar degli ultimi anni riguarda, infatti, la realizzazione di immensi progetti di urbanizzazione, che stanno dando vita alla costruzione di intere nuove città".

Tali fattori di crescita – sottolineano alla compagnia delle Opere –  che si inseriscono in un contesto caratterizzato dall'enorme disponibilità di risorse energetiche oltre che da una linea politica moderata, "rendono il Qatar particolarmente interessante per le imprese che intendono internazionalizzare". Partecipare a Matching Qatar "significa, dunque, aprirsi alla collaborazione con un partner strategico per i prossimi decenni, candidato a diventare uno dei principali mercati di sbocco per i prodotti italiani nell' intero Medio Oriente". Le iscrizioni sono ancora aperte.

Inoltre, Cdo e Ice stanno preparando un altro appuntamento per l'internazionalizzazione. si tratta del Matching China 2013, in programma nele stesse giornate dell'appuntamento qatarino (27-30 ottobre).  "È sempre importante sottolineare il fatto – spiegano alla Cdo – che la Cina rappresenta un punto di imprescindibile interesse per le imprese italiane che intendono internazionalizzarsi".

Rispetto all'edizione dello scorso anno, che ha coinvolto circa cento imprese italiane, l'edizione di quest'anno di Matching Cina si svolgerà con una modalità nuova. Sono previste, infatti, due tappe: confermata quella di Shanghai, si aggiunge la tappa di Whenzhou, una delle città emergenti nello sviluppo cinese: "Anche quest'anno gli imprenditori che parteciperanno al Matching Cina potranno riscontrare il grande interesse riscosso nel Paese asiatico per tutti i prodotti made in Italy, dal food ai prodotti di lusso, dai comparti più tecnologici alla gioielleria".

Il format del Matching ideato dalla Cdo italiana è un appuntamento fondamentale per sviluppare relazioni di business. Dal 25 al 27 novembre prossimo si svolgerà nell'ormai tradizionale cornice di Fieramilano a Rho, la nona edizione di Matching. L'evento si basa sulla programmazione  di incontri fra i partecipanti. Le aziende che aderiscono alla manifestazione devono descrivere sul portale www.e-matching.it  la propria attività e le proprie esigenze, i prodotti, i servizi e i vantaggi delle proprie offerte. Dall’incrocio dei dati forniti da tutti gli iscritti si ottiene un'agenza di appuntamenti personalizzata per ogni azienda partecipante. Ogni impresa metterà in rete la propria capacità di offerta e, attraverso un’analisi dei propri bisogni, potrà individuare gli incontri più interessanti.

Il sito del Matching Cdo