Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
dorelan

Dorelan vuol far dormire meglio gli americani

“Ci svegliamo ogni giorno per farvi dormire meglio”, dice il claim di Dorelan, tra le più importanti aziende italiane del bedding, il comparto dedicato ai sistemi per il dormire. Ma ora, dopo quasi 50 anni di attività e dopo un decennale cammino di internazionalizzazione – cominciato, appunto, nel 2006 – l’azienda di Forlì

azienda (1)

cerca di fare il grande salto negli Stati Uniti, per aiutare anche i sonni (e forse anche i sogni) degli americani. Certo, si tratta di un obiettivo di medio termine, come precisa Cristian Bergamaschi,

mezzo busto Cristian

esponente della seconda generazione all’opera in azienda che ha partecipato al recente congresso delle imprese del settore (Ebia) a Berlino, ma rappresenta una scelta assolutamente ambiziosa perché “da solo, quel mercato, rappresenta un terzo di quello mondiale dei materassi”.

E non ci sono solo gli States nelle attività di scouting di Dorelan, ma anche nuovi mercati di sbocco nel Nord Europa, come la Scandinavia, o ben più lontano, come il Giappone. Che un’impresa guardi così lontano significa che le cose vanno bene. Lo dimostrano i dati delle vendite degli ultimi tre anni. Il 2016 potrebbe sfiorare i 42 milioni, mentre erano 38 nel 2015 e 37 nel 2014. Oggi Dorelan dà lavoro a circa 170 persone e produce esclusive collezioni di materassi, letti, sommier, reti, guanciali e complementi d’arredo per la camera da letto, ma sta sconfinando anche nel settore degli imbottiti: divani, poltrone, divani letto, chaise longue. L’azienda è presente nel retail e nel contract.

Letto SANDI_1

 

 

Materasso ORIGIN COMFORT SUIITE_1

Materasso NUBE_1

All’estero l’azienda forlivese ha già una posizione di rilievo in Paesi dell’Ovest europeo, come Francia, Spagna, Svizzera, Belgio, Germania, e nell’Est, come Russia e Repubblica Ceca. Medio Oriente e Far East sono gli altri mercati presidiati negli ultimi anni. A Dubai Dorelan ha un’”antenna” molto importante, con un agente che funge da distributore e che cura, in particolare, il fruttuoso settore del contract. Nel Far East le vendite più significative riguardano Corea del Sud, Malesia, Singapore e Hong Kong. Per quanto riguarda la Cina, Dorelan sta facendo un passo indietro, come spiega Cristian Bergamaschi, “dopo diversi tentativi infruttuosi”. Mercato difficile quello cinese, anche per una catena del valore dei prodotti da esportare che appare ancora troppo lunga.

Dorelan vede ormai vicino il traguardo dei 50 anni di attività. L’azienda nasce infatti nel marzo del 1968 per iniziativa di Pietro Paolo Bergamaschi

Diano_1

e Diano Tura,

Piero

amici e dipendente presso un’azienda del settore, che decidono di mettersi in proprio. Ciò che li caratterizza è la profonda stima che li lega, e non potrebbe essere diversamente visto che a ogni triennio hanno deciso di scambiarsi la carica di presidente della società.

Diano_Piero

“Un bel modo per dimostrare il valore del rispetto reciproco – sottolinea Cristian Bergamaschi – che arriva fino a stabilire un’alternanza continua tra loro. Sono valori che ci hanno trasferito con la vita: a me, che mi occupo in azienda di finanze e controllo di gestione, a mio fratello William che cura il commerciale, e ai figli di Tura, Riccardo, impegnato a gestire il marketing aziendale e Luca, che si occupa degli approvvigionamenti”.

famiglia

storia-670x1061

Guarda il video aziendale

“Ogni prodotto Dorelan – spiegano i due soci fondatori – viene realizzato rigorosamente in Italia, con una lavorazione che sfrutta la più avanzata innovazione e ricerca tecnologica nel rispetto di quel “saper fare” che ha reso unico il Made in Italy.

made1-670x1062

La nostra azienda concepisce, progetta e sviluppa i propri prodotti seguendo con attenzione l’intero ciclo produttivo e mantenendo il pieno controllo di ogni fase di lavorazione, a partire dalla scelta scrupolosa di materie altamente selezionate e di elevata qualità e da un attento monitoraggio dell’origine e della provenienza delle merci”. Oggi Dorelan vanta una rete di oltre mille rivenditori in Italia e nel mondo ed oltre 2.500 clienti nel settore alberghiero. Nel 2002 ha visto la luce il programma “DorelanBed”, con la realizzazione di una catena di oltre 70 esclusivi rivenditori monomarca.

Dorelan2

Dal 2005 Dorelan è fornitrice delle primarie compagnie crocieristiche italiane: Costa Crociere ed MSC Crociere, e nel 2006 è stata fornitrice ufficiale dell’intero Villaggio Olimpico che ha ospitato i Giochi Invernali di Torino. Ad oggi Dorelan è costantemente presente con campagne di advertising sui periodici nazionali a più alta diffusione, realizza campagne televisive sui principali network nazionali e ogni anno presenta i suoi prodotti al Salone Internazionale del Mobile di Milano.

Dorelan, inoltre, è tra sostenitori del progetto “Riposo e Salute”

Il sito di riposo e salute

nato all’interno del gruppo delle imprese dei sistemi per dormire aderenti a FederlegnoArredo, per studiare e avviare campagne di sensibilizzazione per una cultura del riposo e di una migliore conoscenza delle caratteristiche del prodotto-letto, della manutenzione necessaria e della durata dei materassi.

dorelan 1

missione1